Spedizione

Per ordini superiori a 150€ la spedizione in Italia sarà GRATUITA.

Quantità minime

Per le bottiglie da 750 ml nella categoria “Vini”  la quantità acquistabile deve essere un multiplo di 6 (6, 12, 18, 24, ecc.), anche di tipologie miste.

La famiglia De Stefani è originaria di Refrontolo, un paesino collinare del Veneto in Italia, come risulta da documenti ufficiali del 1624.

Nella seconda metà del 1800 Valeriano De Stefani, il fondatore, individuò i terreni migliori dove produrre vini con spiccata personalità nel podere Colvendrame a Refrontolo, sulle colline tra Conegliano e Valdobbiadene, a nord di Venezia.

Suo figlio Valeriano, seconda generazione, ispirato dalla pignola moglie Angelina, diede inizio alla tradizione a cui i De Stefani hanno aderito da sempre: totale dedizione ad una qualità senza compromessi.

Tiziano, terza generazione, si spinse nella valle del Piave individuando nei poderi Le Ronche a Fossalta di Piave e Pra' Longo a Monastier di Treviso, entrambi a nord-est di Venezia e situati vicino al mare Adriatico e alle montagne Dolomiti, dei terreni altamente vocati composti da “caranto”: un misto di argilla bianca e minerali delle Dolomiti. Rispettando le antiche tradizioni di famiglia, apportò importanti innovazioni qualitative nella gestione dei vigneti e nella vinificazione.

Oggi Alessandro De Stefani, quarta generazione, produce vini seconda una filosofia molto naturale, da vigne vecchie ad altissima densità. Valorizzando i vitigni autoctoni, ha sviluppato una distribuzione mondiale, con una produzione limitata a 300.000 bottiglie annue prodotte da 40 ettari di vigneto, segnalati nelle più importanti Guide.

Tiziano ed Alessandro, che è ora affiancato anche dalla moglie Chiara, sono tuttora gli enologi dell’azienda De Stefani e firmano ogni singola bottiglia che esce dalla loro cantina.